Chi siamo

Gli Amici della Costituzione si impegnano, nello spirito del Preambolo della Costituzione federale, a difendere una Svizzera libera, sovrana, giusta, solidale, umanista e rispettosa della vita. Si impegnano con la Costituzione nello spirito fraterno dei fondatori della Confederazione

Il nostro impegno

Ci battiamo per l'applicazione piena e incondizionata dei diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione federale svizzera. Siamo anche impegnati nel completamento della democrazia diretta, cioè l'espansione dei diritti del popolo e l'ancoraggio costituzionale dei meccanismi di controllo del sovrano nei confronti degli organi esecutivi.

Una volta raggiunti questi obiettivi, l'associazione non sarà più necessaria.

Ci consideriamo una forte forza extraparlamentare in Svizzera. Veniamo dal centro della società e rappresentiamo diverse classi sociali, tutte le fasce d'età, proveniamo da diversi campi politici e ci opponiamo allo schema sinistra-destra.

Confidiamo nel potere della responsabilità personale e rivendichiamo il diritto di valutare i rischi per noi stessi, gli altri e il nostro ambiente. Siamo guidati dal Preambolo della Costituzione federale e dalla Carta dell'Associazione.

Siamo organizzati in piccoli gruppi gestibili in cui le persone si conoscono, si scambiano idee e forniscono sostegno e supporto. I gruppi regionali sono il primo punto di contatto per i membri. I gruppi regionali sono in rete tra loro, nelle sezioni e con altre organizzazioni.

Nel fare ciò, apprezziamo la tolleranza, l'apprezzamento e l'apertura verso altre opinioni e cerchiamo lo scambio e la controversia alla pari. Facciamo uso di tutte le libertà democratiche garantite dalla Costituzione federale e coltiviamo una cultura dell'informazione reciproca.

A causa della nostra costante ricerca della verità, non prendiamo posizioni dogmatiche. Ci sosteniamo ampiamente e comunichiamo in modo comprensibile e trasparente.

Promuoviamo il sostegno reciproco e il networking tra le organizzazioni partner che perseguono obiettivi simili e si impegnano per gli stessi valori e atteggiamenti.

La nostra Carta

Gli Amici della Costituzione si battono per una Svizzera libera e sovrana, giusta, solidale, umana e rispettosa di ogni vita nello spirito del Preambolo della Costituzione federale. Rinnovano il giuramento fatto sul Rütli e si impegnano nella Costituzione nello spirito fraterno dei fondatori della Confederazione

Gli Amici della Costituzione sostengono una società non violenta che promuove la pace ed è caratterizzata dai valori di libertà, uguaglianza, fraternità, trasparenza e tolleranza, e promuovono la conservazione dei seguenti valori con le parole e con i fatti:

  • Indipendenza nei campi dell'educazione, della scienza, della politica, della religione e della cultura: realizzazione e preservazione del diritto alla libertà di espressione, alla libertà di stampa, alla libertà di riunione, alla libertà di fede e di coscienza, e alla libertà personale nell'affrontare la malattia e la salute per preservare l'integrità fisica e mentale.
  • Il diritto del sovrano alla proporzionalità dell'azione statale: il sovrano, in quanto potere statale supremo, ha il diritto alla piena trasparenza dell'azione statale, così come il diritto alla rivedibilità e alla codeterminazione delle misure statali.
  • Uguaglianza legale per tutti, indipendentemente dalla nazionalità, dall'origine, dal sesso, dal colore della pelle, dalla fede, dall'età o dalla ricchezza, promuovendo la diversità culturale. Impegno per accordi nazionali e internazionali che siano raggiunti democraticamente e promuovano la giustizia.
  • L'interazione fraterna nella vita economica, nella produzione, nel commercio e nel consumo di beni e servizi. Le linee guida sono un'economia orientata al bene comune, un'occupazione significativa e la conseguente creazione di valore, l'idoneità sociale ed ecologica per le future generazioni, la solidarietà e il benessere delle persone che vivono in Svizzera e della famiglia umana nel suo insieme. Una moneta che sia indipendente dalle altre monete, che offra la minor perdita possibile di potere d'acquisto e che elimini la costrizione a crescere. L'uso della moneta deve garantire l'anonimato dell'individuo.

Gli Amici della Costituzione rispettano ogni essere vivente e si impegnano a parlare e agire con parole e azioni consapevoli e pacifiche.

Berna, 3 novembre 2020

Costituzione federale
della Confederazione Svizzera

del 18 aprile 1999 (al 7 marzo 2021)

Preambolo

In nome di Dio Onnipotente,

Il popolo svizzero e i cantoni,

nella responsabilità verso la creazione,

nel tentativo di rinnovare la Confederazione per rafforzare la libertà e la democrazia, l'indipendenza e la pace nella solidarietà e nell'apertura verso il mondo,

nella volontà di vivere la loro diversità in unità nella considerazione e nel rispetto reciproco,

consapevoli delle conquiste comuni e della responsabilità verso le generazioni future,

Sappiamo che solo chi usa la propria libertà è libero, e che la forza del popolo si misura dal benessere dei deboli,

adottare la seguente costituzione


Costituzione federale

Domande frequenti (FAQ)

Potete trovare questa risposta sul nostro sito web.
P.f. segnalare cambiamenti di indirizzo a: sekretariat@verfassungsfreunde.ch

Sì, la Posta ha installato una deviazione per questo indirizzo - da luglio 2020 tutta la posta è sempre arrivata perfettamente, tranne i pacchi postali - questo problema verrà risolto insieme alla Posta.
Indirizzo attuale per l'invio di pacchi postali: Amici della Costituzione, casella postale 343, 4500 Soletta

No, si prega di inviare i documenti originali per posta.

Gli svizzeri che vivono all'estero devono indicare nella colonna "Indirizzo di domicilio" il loro indirizzo di domicilio all'estero, compreso il codice postale, il luogo di residenza e il paese di residenza, e nelle sezioni "Cantone, codice postale, comune" i dati del loro ultimo comune elettorale svizzero (se avete registrato il vostro nuovo indirizzo all'estero quando avete lasciato il comune). Inviatecelo per posta... saranno accettati solo i fogli firma originali.


Gli avvocati sono notoriamente sovraccarichi di grandi cause, difficili da raggiungere e purtroppo non possono lavorare gratis.

  • Dr. iur. Walter M. Haefelin, haefelin@haefelinlaw.ch
  • Studio legale, http://www.rechtsatelier.com/
  • Hermann Lei, 8500 Frauenfeld, www.frauenfeld-anwalt.ch, 071 622 42 82
  • Dr. iur. Silja V. Meyer, 8008 Zurigo, www.meyer-recht.ch,
  • Patrick Villoz, 5704 Egliswil, www.advokatur-villoz.ch 076 358 06 65
  • MLaw,Vanja Stuparanovic, 8834 Schindellegi, 0787258084
  • Mlaw, Artur Terekhov, http://www.at-recht-steuern.ch/ (rappresentanza davanti ai tribunali principalmente nel settore del diritto pubblico)

Prima di contattarli, ecco delle alternative:

https://www.corona-werkzeuge.ch/
https://www.verein-legal-help.ch/
https://vereinte-rechtshilfe.ch/
https://www.rechtsberatung-schweiz.com/
https://www.levirusdeslibertes.ch/
https://sos-gesundheitsberufe.ch/

Inoltre, molto può essere letto e ricercato:

https://t.me/philippkruse
https://t.me/heinzraschein
https://t.me/CR_Juristisches
https://www.youtube.com/channel/UCTw0EbZd7wZifGBEp5sSJfw

Dichiarazioni/forme di responsabilità:

https://sos-gesundheitsberufe.ch/quellen/

La nostra organizzazione partner si dedica a questi problemi.
https://aletheia-scimed.ch/

Lo Stato non deve discriminare.
Le aziende private che non hanno un mandato di servizio universale sono autorizzate a farlo. Sfortunatamente, i precedenti mostrano che non ha senso intraprendere un'azione legale contro questo.
Solo l'inevitabile calo del fatturato farà ripensare gli imprenditori.
- Se lavora in una professione di cura, aiuta: https://sos-gesundheitsberufe.ch
- Se è stato discriminato dal datore di lavoro: vedi organizzazioni di assistenza legale sopra.

Queste informazioni sono tutte senza garanzia, ma mostrano semplicemente ciò che Fdv ha potuto scoprire facendo domande. Contattate una persona con una formazione giuridica per avere informazioni dettagliate e giuridicamente valide.

https://www.dieostschweiz.ch/artikel/testen-impfen-und-das-recht-des-arbeitnehmers-auf-privatsphaere-dYl9vE3
Secondo l'autore di questo articolo, il licenziamento è inammissibile se il dipendente interessato non lavora in un settore particolarmente esposto come la sanità.
Se un licenziamento viene comunque espresso, è probabile che questo spesso si riveli abusivo e il lavoratore avrebbe diritto a un'indennità fino a sei mesi di salario (art. 336a CO).

 

Aggiornamento 2 settembre 2021

In Svizzera, il datore di lavoro ha il diritto di licenziare un dipendente in qualsiasi momento, non solo per aver rifiutato la vaccinazione, ma anche per altri impegni o atteggiamenti privati inaccettabili, ragioni economiche, ecc.

Il RAV ha una grande discrezione per determinare i giorni di assunzione se il motivo del licenziamento è il rifiuto della vaccinazione. Come si può evitare questa "pena"?
Non c'è ancora una pratica su questo, ma quanto segue è utile:
- Se le discussioni con il datore di lavoro sono infruttuose, dovreste farvi licenziare. Negoziare il motivo del licenziamento con il datore di lavoro, se possibile non "a causa del rifiuto di vaccinare".
- Dopo la registrazione al RAV, aspettate la decisione. Questa decisione può essere impugnata secondo il diritto amministrativo.
Ogni caso è individuale. Ma se avete delle domande: www.vereinte-rechtshilfe.ch

 

Abbiamo ricevuto un'alternativa interessante da un lettore:

Se sei costretto a farti vaccinare per mantenere il tuo lavoro, ecco una lista di come aggirare la cosa. Il segreto è NON rifiutare la vaccinazione....

Un amico che lavora al dipartimento della salute è stato spinto a farsi vaccinare: Ha scritto al suo supervisore:

"Vi scrivo per quanto riguarda la questione della possibile vaccinazione Covid e il mio desiderio di essere pienamente informato e di conoscere TUTTI i fatti prima di essere vaccinato. Vi sarei molto grato se poteste fornirmi le seguenti informazioni in conformità alla legge:

  1. Potete dirmi per favore se il vaccino è legalmente approvato e se è sperimentale?
  2. Potete fornire informazioni e assicurazioni che il vaccino è stato completamente, indipendentemente e rigorosamente testato su gruppi di controllo e quali sono stati i risultati di questi test?
  3. Potete dirmi la lista completa degli ingredienti del vaccino che riceverò e se qualcuno di essi è tossico per il corpo?
  4. Potete dirmi tutti gli effetti collaterali associati a questo vaccino dalla sua introduzione?
  5. Può per favore confermare che il vaccino che sta sostenendo NON è una "terapia sperimentale di modifica genica dell'mRNA"?
  6. Può confermare che, in conformità con il Codice di Norimberga, non subirò pressioni in alcun modo da lei come mio datore di lavoro?

Una volta che ho ricevuto le informazioni di cui sopra in pieno e sono sicuro che non c'è alcun pericolo per la mia salute, sono felice di accettare la vostra offerta di trattamento, ma a certe condizioni - vale a dire che:

  1. Mi confermano per iscritto che non subirò alcun danno.
  2. L'offerta deve essere firmata da un medico pienamente qualificato che accetta la piena responsabilità legale e finanziaria per qualsiasi danno che possa accadere a me e/o al personale autorizzato in relazione a queste procedure.
  3. Nel caso in cui dovessi rifiutare l'offerta di vaccinazione, vi prego di confermare che questo non influenzerà la mia posizione e che non sarò svantaggiato o discriminato come risultato?
  4. Faccio anche notare che i miei diritti inalienabili sono riservati.

Il punto è che voi NON Rifiutato hanno se i datori di lavoro non possono fornire queste informazioni....

 

Queste informazioni sono tutte senza garanzia, ma mostrano semplicemente ciò che Fdv ha potuto scoprire facendo domande. Contattate una persona con una formazione giuridica per avere informazioni dettagliate e giuridicamente valide.

Il diritto di petizione è il diritto di presentare una preoccupazione per iscritto a un'autorità competente. Questo può essere fatto on-line e non richiede una firma scritta a mano. La petizione può essere formulata come una richiesta, un'esigenza o un semplice suggerimento. https://www.ch.ch/de/demokratie/politische-rechte/petition/
Se gli elettori sono contrari alle decisioni del parlamento, possono fare il referendum (referendum facoltativo). Il comitato referendario deve poi raccogliere 50.000 firme valide scritte a mano entro 100 giorni. Questo periodo inizia a decorrere dal giorno in cui l'atto in questione viene pubblicato ufficialmente. La legge entra in vigore solo se è approvata dalla maggioranza dei votanti.https://www.ch.ch/de/demokratie/politische-rechte/fakultatives- referendum/il-obligatorio-e-il-facoltativo-referendum-in-der-sch/
L'iniziativa popolare federale è uno strumento politico che permette ai cittadini di modificare la Costituzione federale. Per far nascere un'iniziativa popolare, i promotori devono raccogliere 100.000 firme scritte a mano dagli aventi diritto al voto entro 18 mesi. https://www.ch.ch/de/demokratie/politische-rechte/volksinitiative/was-ist- an-eidgenossian-people's-initiative/

Poiché abbiamo un'influenza diretta sulla democrazia con gli strumenti di cui sopra, non abbiamo bisogno di una corte costituzionale.
In Svizzera, ogni legge federale ha una legittimazione democratica diretta. O perché il referendum è stato impugnato e la legge è stata adottata in una votazione popolare, o perché il referendum non è stato impugnato ma il sovrano avrebbe potuto farlo. Sarebbe quindi antidemocratico se una legge che ha superato gli ostacoli democratici diretti venisse annullata da un tribunale.

Noi pensiamo di sì - che funzioni. La prova è nelle votazioni come quelle sul CO2 e sull'E-ID, che nonostante siano state promosse in modo massiccio non sono state accettate. Inoltre, un team dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) negli ultimi anni ha monitorato le elezioni federali.
Può essere che singoli punti di controllo non vengano rispettati.
Se ci sono prove, qualsiasi persona privata può presentare una denuncia. Ogni stazione di polizia accetta una denuncia penale verbalmente o per iscritto. Potete anche informare l'ufficio del pubblico ministero.
Denunciare qualcuno alla polizia - presentare una denuncia
Qui potete scaricare il risultato della nostra analisi interna sulla procedura di voto per i referendum e le iniziative di settembre 2021:




Manipolazione elettorale-PDF

Herunterladen

Il file può essere stampato in bianco e nero dalle impostazioni della tua stampante.

Riceviamo un totale di 200-300 mail al giorno e possiamo rispondere solo ad alcune di esse per ragioni di capacità. Inoltre, non siamo né esperti medici, né legali, né politici. Spesso, come te, dobbiamo prima cercare delle risposte. Nüd für unguet....

0
Carrello della spesa
  • Nessun prodotto nel carrello.